Attrice, cantante e doppiatrice, diplomata nel 1993 presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler, è protagonista di spettacoli che hanno ottenuto importanti riconoscimenti, tra cui il Premio Ubu – l’Oscar del teatro italiano.

Appena diplomata vince il Premio Hystrio – Montegrotto alla vocazione e inizia la sua carriera lavorando in alcuni dei più noti spettacoli diretti da Giorgio StrehlerFaust, I giganti della montagna, L’isola degli schiavi, Le utopie di Marivaux. In questi lavori affianca attori quali Massimo Ranieri, Philippe Leroy, Pamela Villoresi, Tino Carraro, Franco Graziosi e Gianrico Tedeschi.

Cantante e attrice con Sandro Massimini, affronta testi classici e contemporanei con Guido De Monticelli, Giancarlo Sepe, Lorenzo Salveti, Adriana Innocenti, Gennaro Cannavacciuolo, e nel 1999 è protagonista con Carla Fracci e Virginio Gazzolo dello spettacolo Cavaliere di ventura di Roberto Cavosi al festival di S. Miniato.

Dal 1994, inoltre, è stata protagonista per la R.S.I. (Radio Svizzera Italiana) di diversi radiodrammi per la regia di Adalberto Andreani.

Nel 2002 interpreta Billie Holiday – La Signora canta il jazz di Mario Perrotta, e T4 – Un giardino per Ofelia di Pietro Floridia, spettacolo che la segnala all’attenzione della critica nazionale e che colleziona oltre 150 repliche in tre anni.

Nel 1998 inizia il sodalizio artistico con Mario Perrotta, affiancandolo nella regia dei suoi spettacoli e delle trasmissioni radiofoniche e televisive e, come attrice, è protagonista dei tre capitoli (Molière, Aristofane, Flaubert) della Trilogia sull’individuo sociale, progetto dello stesso Perrotta, vincitore del Premio Speciale Ubu 2011, così come di Bassa Continua – Antonio Ligabue, progetto vincitore del Premio Ubu 2015 come Miglior progetto artistico.

Nel 2016 debutta come protagonista in Lireta – a chi viene dal mare, testo e regia di Mario Perrotta, grazie al quale è stata finalista al Premio Ubu 2017 come Miglior Attrice. Lo spettacolo, accolto da un enorme successo di pubblico e di critica e attualmente in tournée, ha debuttato nell’ambito del progetto speciale di Mario Perrotta Versoterra finalista al Premio Ubu 2017 come Miglior progetto artistico.